metropolis

metropolis

Bisogna chiedersi nei prossimi decenni che aspetto avrà il Pianeta Terra? Sarà in grado di sostenere un incremento di oltre due miliardi di abitanti? Le nostre città come si evolveranno?                          

I governi saranno in grado di rispondere alla crescente domanda di salute? Partendo dal presupposto che i margini di azione esistono e che il futuro non è già stato stabilito, occorre avare un approccio integrato per affrontare i problemi di salute pubblica.

Sono tutti temi che vengono sviluppati periodicamente da METROPOLIS, un think tank promosso da C14+, caratterizzato dall'approfondimento, la discussione, lo scambio di conoscenze, informazioni e valori  per proporre soluzioni concrete su come costruire ambienti urbani che siano inclusivi e che prestino attenzione ai  temi della salute, dell’ambiente, della bio-economia circolare, del benessere e della pratica sportiva, quali elementi qualificanti di uno sviluppo sostenibile delle città.  

Attraverso il confronto ed il dibattito "a porte chiuse", per favorire le relazioni interpersonali e un dialogo aperto sui temi in discussione. Attorno a METROPOLIS vengono invitati a discutere,  esperti, intellettuali, leader del mondo industriale, economico, finanziario, politico, medico,  ambientale, sportivo, sociale e culturale il tutto in condizioni di assoluta riservatezza e di libertà di pensiero e di espressione.

ripartiamo[7339]

RIPARTIAMO

La GIORNATA NAZIONALE PER LA SALUTE E IL BENESSERE NELLE CITTÀ, promossa da C14+, in coolaborazione con l’Health City Institute, si celebra il 2 luglio di ogni anno per richiamare l’attenzione e stimolare l’azione dei Sindaci sulla necessità e urgenza di promuovere la salute e il benessere nelle città come bene comune.

L’obiettivo di questa iniziativa è quello di rendere le città più ‘Healthy’, ovvero consce dell’importanza della salute come bene collettivo e che, quindi, affinché gli amministratori locali.  

In occasione della Giornata Nazionale per la salute e il benessere nelle città” il 2 luglio e nel weekend precedente le Amministrazioni Comunali sono state invitate ad organizzare eventi di sensibilizzazione sulla salute nelle loro città, all’interno di una campagna nazionale tematica.